6.6.13

This must be the place



Voglio un posto dove la colazione puoi farla a mezzogiorno. Dove i pancakes sono soffici e non fanno ingrassare. Dove puoi leggere il giornale senza che la tua seconda sveglia del giorno ti urli "sei già in ritardo, stronza" con il suono del Marimba dell'iPhone. Tutto condito da una tovaglietta all'americana a pois celeste cielo.
Voglio un posto dove i panda al risveglio sono socialmente accettati. Quelli come me che ringraziano ogni giorno la signora M.A.C. del miracolo fatto allo specchio con lo "studio sculpt concealer".
Un posto dove i boccoli sono in ordine sempre. Senza piastra, ferro o lozione che tenga. Messi in piega dal cuscino e con quell'onda sexy sul viso.
Voglio un posto dove puoi cantare sotto e fuori dalla doccia. Come solo tu sai fare. Come quando ti esce dal cuore e pensi che in fondo non è sbagliato a trent'anni saltellare ancora per casa sul parquet mentre lo fai.
Voglio un posto dove ti raggiungono i messaggi che non ti aspetti. Quelli di persone che forse neppure ti conoscono ma che ti seguono. Che ritrovano sé stesse in quel poco di te che condividi con passione.
Voglio un posto che sia in riva al mare. Coi piedi che ti si vedono attraverso l'acqua cristallina e la sabbia che gioca a scivolare intorno come fosse una carezza voluta.
Voglio un posto in cui hai qualcuno che ti mette la roba in lavatrice. La sera quando è più ecosostenibile e con la precisione di chi piega le lenzuola a fisarmonica e non perde mai i calzini, che io a ste cose proprio non mi ci abituerò mai.
Voglio un posto dove un'idea ha lo stesso peso di una merce. E magari, lo so che è utopia, un valore molto superiore in etica e in danaro.
Voglio poter tornare sempre nel mio posto. In quello in cui chiudo il mio mondo e mi sento a casa. In cui la sera mi piace passarla con lui, in cui anche la mia dieta sembra lieve (almeno quanto spero di diventare io). Perché, a dirla tutta, anche questo genere di sacrifici quando si consumano tra le mura della tua "cuccia" sono infinitamente più sopportabili.
Voglio un posto dove il mio telefono non è "caricabatterie dipendente" e dove nella mia borsa ci sta tutto. Tutto il mio infinito superfluo, tremendamente necessario. E magari tra una cosa e l'altra voglio anche un posto per le mie scarpe. Che dopo quota 3 scarpiere all'appello, il problema è quasi intatto.
Voglio un posto in cui l'amore lo riconosci perché lui sceglie le ciliegie più bruttine e ammaccate sapendo che tu non le mangerai e ti lascia le altre. In cui posso guardare le vecchie foto come ho fatto ieri sera. Commuovendomi delle mie smorfie e della bellezza di mia madre. 
E in cui le cose possono iniziare anche in un banale giovedì qualsiasi. Soprattutto quelle belle.

Voglio un posto per me, non su di me.

E qui grazie a voi ce l'ho.












18 commenti:

  1. lo voglio anch'io.
    un posto così.

    RispondiElimina
  2. bel post...favolose qst immagini

    RispondiElimina
  3. Tu sei questo posto..il mio posto..dove corro ogni volta che qualcosa non va bene..o va fin troppo bene.

    http://ilmondosottosopra.altervista.org/

    RispondiElimina
  4. Anch'io in questo momento avrei proprio bisogno di un posto che sia in riva al mare...
    Splendido post. Un bacio.

    Valeria
    http://myurbanmarket.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Mi ha fatto davvero bene leggere questo post ... diciamo che è arrivato nel momento in cui ne avevo bisogno...

    RispondiElimina
  6. Vagamente utopico, soprattutto per quanto riguarda il valore riconosciuto alle idee...ma finchè c'è gente che ci crede c'è speranza!

    (¯`·._.·Nymphashion·._.·´¯)
    (¯`·._.·Nymphashion FB·._.·´¯)

    RispondiElimina
  7. se trovi un posto così, per favore invitami :)

    RispondiElimina
  8. Che bello questo post, mi piace come l'hai scritto! Se ti va passa da me, magari possiamo seguirci!


    http://lowbudget-lowcost.blogspot.it/2013/06/come-into-my-life.html

    RispondiElimina
  9. è bello leggerti :) metti sempre il cuore in ciò che scrivi :)

    RispondiElimina
  10. bellissimo post (: Reb, xoxo.

    * Ho appena pubblicato un nuovo post, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/06/luna-park-fireworks-im-not.html

    RispondiElimina
  11. Che bello questo post! Mi piace molto il tuo blog, inizio a seguirti volentieri!
    Se ti va passa da me su Life Behind a Lens

    un bacio, Hily

    RispondiElimina
  12. che post dolcissimo....ti ringrazio di essere passata da me e quindi di avermi permesso di conoscere il tuo sentito blog, i tuoi pensieri :)
    Ciao!

    Lo stile di Artemide

    RispondiElimina
  13. è fantastico! mi piace tanto questo stile!davvero dolce questo post!
    ti aspetto sul mio blog!
    WIN AN iPHONE CASES
    FOLLOW ME ON FACEBOOK
    CHIC STREET CHOC

    RispondiElimina
  14. Post stupendo, sia per le parole sia per le immagini!!

    http://thefashionprincessblog.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. è bellissimo questo post! e anche le immagini
    ti aspetto
    NEW POST -> Tr3nDyGiRL Fashion Blog

    RispondiElimina
  16. Fa sempre bene leggere le tue parole spontanee, che riescono ad arrivare al centro del cuore. Sto ancora cercando il mio posto, quello unico, dove rifugiarmi quando tutto va male, ma anche quando va bene. Per ora credo di averlo trovato nei sorrisi e negli abbracci sinceri delle persone a cui voglio bene, e per ora questo mi basta.
    Un bacio grande!

    http://leclatdelamode.blogspot.com

    RispondiElimina

Grazie del tuo commento, sarà un piacere per me ricambiare la tua visita.